contatore free

Come arredare in modo originale la camera da letto?

0

Oggi vogliamo darvi qualche idee su come rivoluzionare lo stile della vostra camera da letto per renderla più accogliente e darle un tocco di femminilità. Naturalmente si tratta solo di piccole idee di base dalle quali, voi signore creative, potrete partire per costruire il vostro stile personale e rendere unica la vostra camera da letto!

Il colore delle pareti della camera da letto

La camera da letto ha la funzione di farci rilassare ecco perché è quindi consigliabile di non utilizzare colori troppo vivaci. Un’ idea carina potrebbe essere abbinare due tonalità dello stesso colore, come ad esempio rosa antico e malva, e dividere la parete orizzontalmente in 2, dipingendo la metà inferiore col malva e la metà superiore col rosa antico.

Questo da l’effetto di apertura alla stanza conservandone però la funzione rilassante, aggiungendo una nota femminile in più. Un tocco di classe per completare il tutto potrebbe essere l’aggiunta di una cornice decorata o di una semplice fascia dello stesso colore del soffitto a separare i due colori della parete.

Letto e mobilio

Letto e mobili devono rispettare lo stile della stanza. Se avete optato per qualcosa di moderno allora anche letto e mobili, comprese le combinazioni di colori, devono assolutamente rispettare questi canoni. Nel caso delle pareti che abbiamo utilizzato come esempio potrebbe stare bene un look più vintage per la camera, è quindi consigliabile optare per un mobilio semplice, niente cose troppo squadrate.

Una cassettiera tradizionale dipinta dello stesso colore del tetto e della cornice divisoria ad esempio potrebbe essere un’ ottima aggiunta. Oppure potreste optare per tavolini da caffè a 3 piedi adibiti all’uso di comodini.

Le idee possono essere tante, lasciate libera la fantasia ma rispettate le poche e semplice regole che vi abbiamo suggerito se volete ottenere un risultato ottimale.

Share.

About Author

Bielorusso di nascita, italiano di adozione, cittadino del mondo, aperto alla vita.

Leave A Reply